Menu Close

TRATTAMENTO ANTI-MOSQUITO PER TESSUTI

Le zanzare sono un grosso problema in molti Paesi, soprattutto in quelli tropicali. Generalmente vivono in luoghi umidi. Questo costante bisogno di umidità spinge le zanzare a viaggiare principalmente nei paesi tropicali caldi e umidi.

La protezione è necessaria per prevenire malattie come la malaria. L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) consiglia l’uso di due tipi di protezioni:

– Repellenti per la pelle a base di DEET

– Repellenti per tessuti, che spesso sono un’impregnazione di un composto chimico nel tessuto. Questa tecnica funziona e l’effetto dura a lungo rimuovendo efficacemente le zanzare.

Le opinioni però divergono e molti viaggiatori preferiscono utilizzare le reti anti-zanzare. In effetti, il classico rivestimento repellente alle zanzare può causare irritazioni alla pelle … Ma nel 2011 CimAlp ha sviluppato una nuova tecnologia di abbigliamento a prova di zanzara, incorporando la chitina, un biopolimero naturale, un derivato del glucosio, che si trova nel guscio dei crostacei. La chitina è un repellente naturale per le zanzare. Questo rivestimento innovativo in tessuto agisce sui sensori ultrasensibili delle zanzare. Naturalmente idrofili, i tessuti un tempo spalmati di chitina sono anche traspiranti in modo da trasferire il sudore all’esterno del capo, quindi si asciugano molto più velocemente e sono inoltre inodori e antibatterici. La tessitura dispone anche di protezione UV UPF 40, UPF 50 per i colori scuri.

Questa soluzione è ecologica, rispetta la pelle e non provoca allergie cutanee.