Menu Close

PANTALONI PER HIKING, FAI LA SCELTA GIUSTA

I pantaloni da hiking sono un capo di abbigliamento essenziale, insieme a scarpe e giacche, quando si considera seriamente l’escursionismo. È essenziale, perché le gambe hanno bisogno di una buona protezione, libertà di movimento e comfort. Per fare la scelta giusta, ecco le qualità più importanti per aiutarti a scegliere in prospettiva dei tuoi prossimi progetti.

Resistenza

Quando si cammina per diversi giorni, è assolutamente necessario un paio di pantaloni resistenti e affidabili. A seconda delle condizioni meteorologiche, è necessario optare per tessuti impermeabili (almeno 10.000 Schmerbers) in caso di pioggia. Quelli caldi e anti vento in caso di freddo (Softshell è la scelta migliore), traspiranti se la tua attività è intensa. Pensa anche a parti rinforzate come le ginocchia, le cosce, per evitare graffi e buchi.

Elasticità

I pantaloni da trekking sono pantaloni d’azione! Devono permetterti di camminare, accovacciarti, scavalcare, correre a volte, arrampicarti su un ostacolo … Devono essere appropriati e non devono limitare i movimenti. Sistemi come “2D-Flex”, “3D-Flex” ti faranno capire la flessibilità e l’ergonomia complessive del capo. Questa elasticità è importante anche sulla vita (una cintura elastica regolabile è essenziale per sentirsi a proprio agio) e sulle ginocchia (le ginocchia preformate sono un punto chiave).

Versatilità

Non esistono dettagli trascurabili quando si scelgono i pantaloni da trekking: tasche, prese d’aria, cerniere… anche queste sono fondamentali. Presta quindi attenzione a questi piccoli dettagli di finitura e accessori che fanno la differenza e ti permettono di essere soddisfatto della tua scelta nel lungo periodo. E non dimenticare mai “chi può fare di più, può fare di meno”. In questa prospettiva sono da considerare anche i pantaloni “trasformabili” con gamba staccabile!

Ora hai tutto il necessario per fare la tua scelta e conquistare nuovi orizzonti e cime!